Hotel provincia di Agrigento

Più strutture
Stelle
Tipologia
Posizione
Categoria Secondaria
Ideale per
Servizi più scelti

Perché scegliere un Hotel in Provincia di Agrigento?

Se volete immergervi nella cultura e nell'atmosfera caratteristica dell provincia agrigentina, se desiderate scoprire i luoghi e le attrattive che rendono famosa in tutto il mondo questa terra baciata dal sole, se volete godervi una vacanza in totale relax esplorando le perle del territorio senza però rinunciare ad alcune piccole ma importanti comodità, l'Hotel è certamente la soluzione ideale per voi! Wi-fi e servizio in camera, Tv Satellitare, piscina, ma soprattutto Ristorante Tipico, se ritenete indispensabili questi servizi per poter apprezzare al meglio il breve periodo di vacanza che vi è concesso, allora non c'è alcun dubbio! D'altronde perché non approfittare della vostra vacanza per esplorare i sapori della cucina tradizionale agrigentina? Dalle polpette di Sarde alla Licatese alla Sogliola alla Saccense, dalla Pasta di San Giuseppe tipica di Ribera al Macco di Fave di Raffadali... insomma specialità da non perdere per nulla al mondo, da gustare direttamente presso il ristorante tipico dell'Hotel scelto.

Caratteristiche più ricercate in un Hotel

  • Buona Posizione vicino alle attrattive del territorio
  • Aria condizionata
  • Presenza di piscina
  • Ristorante Tipico
  • Tv Satellitare
  • Frigobar in Camera
  • Wi-FI in Camera
  • Room Service
  • Bagno con Doccia e Asciugacapelli

Info sul territorio

  • Numero di Abitanti: 443 107
  • Numero di comuni: 43
  • Province confinanti: Trapani, Palermo, Caltanissetta
  • Aeroporto: Aeroporto di Lampedusa

Località e attrattive turistiche più apprezzate

  • L'isola di Lampedusa
  • La valle dei Templi
  • Scala dei Turchi di Realmonte
  • Borghi e località marittime come Sciacca, Porto Empedocle e Sambuca di Sicilia

Eventi e Sagre da non perdere

  • Festa di San Gerlando ad Agrigento
  • Sagra del Mandorlo in Fiore ad Agrigento
  • Carnevale di Sciacca
  • “Inycon” a Menfi
Seguici su Facebook